English version


Homepage

Formazione

Ha conseguito la Laurea in Ingegneria Informatica con lode discutendo la tesi "Il sistema di comunicazione MPI per la macchina parallela CS-2: analisi delle prestazioni e utilizzo per un ambiente di programmazione ad automi cellulari".
Da Marzo del 1998 a Dicembre del 2000 ha usufruito di una borsa di studio bandita dall'I.N.F.N. presso l'ISI-CNR (ora ICAR-CNR).
Ha ottenuto il PhD presso la Radbound University, Nijmegen (Olanda) con una tesi dal titolo "High Performance Data Mining using Bio-Inspired Techniques".

Note biografiche e Esperienze Professionali

E' primo ricercatore a tempo indeterminato presso l'ICAR-CNR (Istituto per il Calcolo e le Reti ad Alte Prestazioni).

E' inoltre docente a contratto presso l'Università della Calabria per il corso di Ambienti di Programmazione per il Software di Base e per il corso Mobile and Social Computing. In precedenza ha tenuto presso la stessa università i corsi di Laboratorio di Sistemi Operativi e Sistemi di Elaborazione in Rete e presso l'Università Magna Graecia di Catanzaro i corsi di Fondamenti di Informatica I e Ambienti Evoluti per lo Sviluppo Software.

Nell'ambito della cybersecurity, è stato responsabile (2013-2016) per l'ICAR-CNR del Progetto PON "Cyber Security − Protezione dei servizi digitali e di pagamento elettronico", finanziato dal MIUR, nell'ambito del Distretto di Cyber Security. e (2018-2019) del progetto POR Calabria " SPIDASEC (SPID Advanced Security) processi e tecnologie innovative per la diffusione e la protezione dell'identità digitale basata su SPID".


E' stato visiting researcher presso la University of Nottingham (United Kingdom) nel 2007 e nel 2009, presso la Radbound University, Nijmegen (Netherlands) nel 2008 e 2009 e presso l'University of California (UCLA), Los Angeles, USA nel 2013.

Ha pubblicato piu' di 100 articoli in conferenze e riviste internazionali fra cui si ricordano Bioinformatics, IEEE Transactions on Evolutionary Computations, IEEE Transactions on Knowledge and Data Engineering, IEEE Transactions on Geoscience and Remote Sensing, Information Fusion e Information Sciences.

Ha conseguito l'Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di professore di prima fascia (fino al 2027) nel settore concorsuale 9/H1, Sistemi di Elaborazione delle Informazioni e di seconda fascia nel settore concorsuale 01/B1, Informatica, nel 2015, poi rinnovato (valido fino al 2024).

Interessi di Ricerca

I suoi interessi di ricerca sono centrati principalmente su calcolo distribuito, Big Data e Cloud Computing, utilizzando algoritmi di data mining e paradigmi evolutivi, quali programmazione genetica e swarm intelligence, per i campi applicativi della cyber security e della bioinformatica.

Attività Editoriale

E' membro dell'Editorial Board di Applied Soft Computing, Elsevier, dal 2017.
E' stato Chair del Workshop on Bio-Inspired Algorithms for Distributed Systems (BADS) nel 2009, 2010 e 2011 (http://bads.icar.cnr.it) e della sessione speciale Multi-Agent and Bio-Inspired Algorithms and Applications for Distributed Systems a IEEE PDP 2007.

E' stato Guest Editor per Future Generation Computer Systems, Elsevier, 2010, New Generation computing, Springer, 2011 e Natural Computing, Springer, 2013. E' nel comitato di programma di molte conferenze internazionali (GECCO, EuroGP, EuroMicro PDP, ITCC, DAWAK, WI, SAC, NICSO, etc.).



Pubblicazioni
Le pubblicazioni piu' rilevanti possono essere scaricate in pdf da qui.


Per commenti e suggerimenti scrivete a Gianluigi Folino


Questo sito è stato realizzato grazie alla consulenza tecnica di Domenico Federico

Ultimo aggiornamento Febbraio 2021.